Coraggio senza confini - Voci oltre il buio

venerdì 27 novembre


Vedi tutte le date

Ore 21:15

Scritto da

Ariel Dorfman

Regia

Luciano Lessi

Coreografie

Valeria Delfino
Spettacolo consigliato a
Ragazzi
Durata
70 minuti

Sinossi

Il testo raccoglie la testimonianza e la storia di alcune delle persone che oggi possono raccontare ciò che c’è di diverso, cosa sta succedendo laddove non si può o non si sa guardare.
Queste persone, nelle più svariate parti del mondo, hanno avuto il coraggio di studiare e affrontare alcuni fenomeni problematici e stanno cercando di cambiare ciò che umanamente non deve essere ritenuto giusto.
Taluni di loro hanno subito personalmente, altri sono stati testimoni, altri ancora hanno semplicemente sentito il bisogno di sapere e ascoltare.
Le loro voci hanno creato e stanno creando una storia dell’uomo e dei suoi diritti che deve essere raccontata, per essere conosciuta e perseguita. È importante sapere di cosa stiamo parlando, sapere cosa è stato fatto, da chi e quando.
Questa pièce vuole iniziare lo spettatore nel viaggio evolutivo dei diritti umani, attraverso la testimonianza di violenze subite e di opere compiute, raccontando di coloro che vivono e operano oggi in varie parti del mondo. Un “mondo” non lontano come sembra, se si pensa che diversità sessuali, violenza sulle donne, brutalità della polizia, condizioni dei disabili mentali e altro ancora, alimentano la nostra cronaca nera quotidiana.
Siamo tanti e siamo diversi, le nostre ragioni e le nostre forze non sono sempre comprensibili.
In molti casi solo un impegno costante, una dedizione alla conoscenza e alla tolleranza rendono possibile l’interazione. Perché prima di cambiare le cose abbiamo bisogno di capire.
Dobbiamo essere adatti a valutare e ampliare il confine del nostro consueto affinché la paura non ci impedisca di vedere la ragione di un diverso modo di vivere.
Trovare una somiglianza renderà spesso inutile un’imposizione, quantomeno garantirà l’adozione di comportamenti più adeguati alle circostanze.
Molti hanno inteso dedicare la loro vita a cercare di capire cosa stava succedendo intorno a loro perché lo ritenevano ingiusto: hanno guardato e hanno raccontato perché anche noi potessimo immaginare, ma soprattutto comprendere l’importanza di ciò che spesso è dato per scontato.
Molti hanno cercato soluzioni che fossero capite: impegno non facile perché per far valere un diritto è necessario prima rendersi conto che esso esiste, quindi che è stato violato.


Cast
Voce
Marco Pajetta
Voce
Cristiana Ricci
Voce
Michele Bernardini
Voce
Eliana Bollino
Voce
Francesco Matteucci
Voce
Claudia Culzoni
Voce
Michele Pardini
Voce
Dinora Mambrini
Donna
Antonella Malanima
Uomo
Ottavio Herbstritt

Collaboratori
Videoproiezioni e Luci
Ephraim Pepe
con la partecipazione di
Scuola ArteDanza

Galleria fotografica
Come Arrivare
    Centro Artistico il Grattacielo
  • Via del Platano, 6, Livorno