ZERO SPACCATO - di e con Leonardo Capuano - venerdì 16 dicembre 2016, ore 21:30

 

“Zero spaccato” è l'ultimo spettacolo in programma della rassegna Teatri D'Autunno, in scena

 

venerdì 16 dicembre 2016, ore 21:30

 

ZERO SPACCATO

di e con LEONARDO CAPUANO

produzione: Compagnia Umberto Orsini Srl

 

Un'intima soggettiva sulla propria esistenza.

Un viaggio attraverso lo sguardo di un morto,

che mostra il proprio passaggio terreno.

Scandito in passi.

I passi del ballo

Agonia

Colpa

Delirio

Ricordi

Incontri

Addio.

Un viaggio nell’esistenza e nella condizione umana.

Leonardo Capuano

 

Così l'autore ed interprete definisce il suo spettacolo: “un'intima soggettiva sulla propria esistenza”. Uno spettacolo particolare che racconta la vita alla fine della vita, quando il corpo non è più e l'anima se ne va. Ma un attimo prima di tornare da dove è venuta, all'anima resta qualcosa da fare, velocemente: il racconto di una vita.

 

E come se tutto potesse stare dentro i passi di un canto, ballare. Solo il ballo della vita. Ballare il pianto, l'amarezza, l'amore, la bellezza. Fuoco, sole, caldo, freddo. Sapore, sangue, fino al crepuscolo, quando il ricordo non fa più male. E guardare per l'ultima volta se stesso, come eri e come non sei più.

 

"Leonardo Capuano è bravissimo, commovente e blasfemo in uno studio di sè e dell'uomo di oggi che s'intitola Zero Spaccato, un monologo composto di ballate, di canti fermi, di gironi infernali pieni di dura malinconia, di sprezzante amore."

Rodolfo di Giammarco, da La Repubblica

 

Biglietto intero € 12 – Ridotto soci € 10

 

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina facebook,

telefonare allo 0586 890093 dalle 17:00 alle 19:00,

oppure scrivere all’indirizzo segreteria@livornoteatro.it.