The Lazy Blue Band - Harlem on my mind….perchè è nato il Jass

Terzo Appuntamento della rassegna TaC - Sabato 17 Febbraio uno spettacolo a cavallo fra la musica ed il teatro.

The Lazy Blue Band - Harlem on my mind….perchè è nato il Jass

Un viaggio che parte dal profondo sud degli Stati Uniti, tradizionalista, variegato e razzistaIncontreremo personaggi come la mitica Bessie Smith, Jelly Roll Morton,  Marion Harris, Mamie Smith, i Minstrel show. Musica e narrazione coinvolgeranno  lo spettatore  in un vortice di emozioni  e di swing che non potrà  fermare la voglia di danzare.  Sarà l’occasione riascoltare brani che hanno fatto la storia della musica, da Nobody a Mean Blue Spirits, da  Why don't you do right a Hello dolly. Luca Salemmi, sarà il Virgilio moderno che accompagnerà  il pubblico alla scoperta del jazz delle origini (da fine 800 al 1936), supportato dalla voce di Sabrina Ghiringhelli, vocalist di The Lazy blue band, e dalle note di Alessandro Brilli (batteria), Enrico Lucarelli (pianoforte)e Pierfrancesco Sormani (contrabbasso).