Due in altalena

Dopo le soddisfazioni avute con la scorsa stagione, inizia la 62ª stagione del Piccolo Teatro Città di Livorno con lo spettacolo Due in Altalena di William Gibson.

L'altalena come metafora perfetta dell'amore, che può innalzarti, ma poi ti porta giù. Come delle situazioni della vita che ti portano ad oscillare tra certezze, dubbi, paure, sogni, realtà.

Infatti, come nell'amore, DUE SULL'ALTALENA è un saliscendi di emozioni di cui lo spettatore ha pienamente coscienza, uno scorcio di vita di Gittel e Jerry, due anime forti quanto deboli. dolci quanto amare, dal cuore sanguinante ma pieno di vita in una New York degli anni '60.

La regia è di Sarah Rondina che ricoprerà il difficile ruolo di regista/attrice, a suo fianco sul palcoscenico Mentore Siesto, delicato tenore lirico che ama prestarsi al teatro. Dinora Mambrini coadiuva nel ruolo di aiuto regista.