Cathy Marchand conduce una giornata di studio su Antonin Artaud ed il teatro della crudeltà

SABATO 14 APRILE 2018, ORE 10:00 – 18:00

Giornata di studio su Antonin Artaud ed il teatro della crudeltà 
condotto da Cathy Marchand

Il 14 Aprile si terrà presso il Centro Artistico il Grattacielo di Livorno un workshop, tenuto da Cathy Marchand, attorno alla figura di Antonin Artaud, un omaggio al grande artista francese per i 70 anni dalla sua morte prematura a soli 52 anni.

Cathy Marchand membro storico del gruppo dei Living Theatre, allieva di Julian Beck e Judith Malina, parla di Artaud come di “una delle figure dei grandi deliranti visionari che hanno cambiato il teatro del 900 e dunque divenuti gli immortali perché ancora oggi fonte di ispirazione e riflessione”.

In questa giornata si percorrerà la sua visione del teatro - Teatro come la peste che contamina gli spettatori in un rituale catartico, per ritrovare il senso dell'uomo. "Sotto un tale flagello si disintegrano tutte le forme sociali “ diceva Artaud, e la Marcjand aggiunge, “In questo ventunesimo secolo dove una rivoluzione tecnologica e umana si sta compiendo, le forme sociali sono da reinventare, capire, trascendere, e la forma-teatro, è lì per darci una visione una speranza, una bellezza, per questo Artaud e la sua peste è ancora nel nostro presente.”

Per info e prenotazioni scrivere a segrteria@livornoteatro.it
oppure telefonare al 0586/890093
dal lunedì al e venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.00