"ARTICOLO FEMMINILE – duo" - Daniela Morozzi e Stefano Cocco Cantini

Il Centro Artistico Il Grattacielo è lieto di presentare il terzo appuntamento della prima edizione della rassegna TAC – Teatro Al Centro:

venerdì 03 marzo, ore 21:30

concerto - lettura

ARTICOLO FEMMINILE – duo –

analisi illogica della carta stampata

Daniela Morozzi - voce e Stefano Cocco Cantini – sassofoni e piano

Disegno Luci: Massimo Intoppa (A.I.C.)

Regia: Patrizia Turini e Leonardo Ciardi

Con il Patrocinio :

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Consigliera di Parità della Toscana

Regione Toscana

Ordine dei Giornalisti della Toscana

 

Sul palco Daniela Morozzi, attrice di teatro, cinema e televisione e Stefano ‘Cocco’ Cantini, sassofonista noto a livello internazionale, una delle voci più personali e liriche nello scenario della musica jazz. Articolo Femminile è un'apparente analisi illogica della carta stampata. Articoli di giornale che si fanno teatro.

Svegliarsi al mattino, bere un caffè, aprire il giornale e leggersi le ultime notizie. Presto, prima che invecchino. E se questo accadesse la sera, su un palco, dopo una giornata di lavoro? Cenare, bere un caffè e magari andare a teatro.

Abbiamo scelto come filo conduttore di queste letture l’universo femminile. Perché oggi sentiamo più che mai l'urgenza di parlarne, e di farlo in modo diverso.

La scelta della scrittura giornalistica è stata in qualche modo una scommessa, che si è rivelata sorprendentemente efficace. Sintesi, ritmo, utilizzo frequente di immagini, permettono infatti di raccontare storie, dipingere ritratti o semplicemente presentare fatti di cronaca, con una vitalità e un’apparente semplicità che in scena assumono grande forza.

Ed ecco allora la figura minuta ma combattiva di Rosa Parks, raccontata senza retorica da Vittorio Zucconi; Consuelo Velazquez, la donna che giovanissima, senza aver mai dato un bacio, scrisse l’intramontabile Besame Mucho, una delle più belle canzoni d’amore di tutti i tempi, qui tratteggiata dalla penna di Concita De Gregorio; l'indignazione di Nando Dalla Chiesa per la volgarità del 'Palazzo'; e poi le irriducibili madri d’Argentina di Claudio Tognonato, l’ancestrale corsa di Cathy Freeman fotografata da Emanuela Audisio, che per l’occasione ha anche scritto per noi un rap, o ; Giovanni Maria Bellu, che con la sua penna sorvola con partecipata commozione il mare di Lampedusa con i suoi dolenti drammi, e ancora il saluto affettuoso e commosso di Roberto Saviano ad una delle più grandi ed umane artiste del pianeta, Miriam Makeba, Ilaria Alpi raccontata con grande intensità dall’amica e collega Giovanna Botteri, per finire con un intensissimo Italo Calvino.

- - -

Il costo del biglietto è di €12,00 non-Soci e €10,00 Soci.
 

Per le prenotazioni o per maggiori informazioni

è possibile consultare la pagina facebook,

telefonare allo 0586 890093 dalle 17:00 alle 19:00,

oppure scrivere all’indirizzo segreteria@livornoteatro.it.