Virgilio Sieni / Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza
con il sostegno di
Comune di Livorno, Regione Toscana e Fondazione Toscana Spettacolo onlus
in collaborazione con
Fondazione Teatro Goldoni, Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni,
Nuovo Teatro delle Commedie, Centro Artistico Il Grattacielo

CANTIERI DEL GESTO_LIVORNO 2016
VUOI PARTECIPARE?

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO 2016
sabato 30 gennaio alle ore 18 presso La Goldonetta
SIETE TUTTI INVITATI

Cantieri del gesto, il progetto triennale ideato da Virgilio Sieni per Livorno in collaborazione con le più importanti istituzioni cittadine, entra nel suo secondo anno di attività.
Dopo il successo del primo anno, che ha visto circa un centinaio di livornesi protagonisti delle quattro azioni coreografiche appositamente create da Virgilio Sieni per la città, Cantieri del gesto rilancia l’invito ai giovani danzatori e ai cittadini di tutte le età – dai bambini agli anziani, senza alcuna richiesta di competenza tecnica – per partecipare ai quattro nuovi percorsi di creazione in programma per il 2016.
Il progetto prevede due momenti di visione pubblica: il primo da venerdì 16 a domenica 18 settembre in vari luoghi della città, il secondo durante la stagione invernale 2016/17 al Teatro Goldoni.
Per partecipare al progetto è necessario garantire la disponibilità nei giorni di creazione con Virgilio Sieni, che saranno comunicati sabato 30 gennaio alla presentazione del progetto 2016 presso La Goldonetta.
La partecipazione al progetto è gratuita.

Virgilio Sieni, danzatore e coreografo fra i più rappresentativi nel panorama europeo, è il direttore della Biennale di Venezia – Settore Danza.

Destinatari
• Donne e uomini di tutte le età
• Coppie di madri/padri e figlie/figli di tutte le età
• Giovani danzatori di età compresa tra 10 e 30 anni

Percorsi di creazione
Il progetto prevede quattro percorsi di creazione:
• Agorà_Madri, Padri e Figli – con madri, padri e figli
• Dimore – con giovani danzatori e persone di tutte le età
• Canti – con giovani danzatori e persone di tutte le età
• Creazione – con giovani danzatori e persone di tutte le età

Momenti di visione pubblica
I quattro percorsi di creazione confluiranno in due momenti di visione pubblica:
• 16 – 18 settembre in vari luoghi della città
• stagione invernale 2016/17 al Teatro Goldoni

Audizione per giovani danzatori
Data e luogo dell’audizione saranno comunicati sabato 30 gennaio alla presentazione del progetto 2016 presso La Goldonetta.

Prove
I giorni e gli orari delle prove di creazione con Virgilio Sieni saranno comunicati sabato 30 gennaio alla presentazione del progetto 2016 presso La Goldonetta: la disponibilità per le prove di creazione è vincolante per poter partecipare al progetto.
Il periodo di prove per le creazioni che saranno presentate al pubblico a settembre sarà tra febbraio e settembre (agosto riposo) con cadenza settimanale.
Il periodo di prove per le creazioni che saranno presentate al pubblico nella stagione invernale 2016/17 al Teatro Goldoni sarà stabilito entro settembre.
I giorni e gli orari delle prove saranno concordati con i partecipanti tenendo conto delle preferenze indicate sul modulo di partecipazione.

Documentazione richiesta
Modulo di partecipazione interamente compilato con foto allegata.
Per le coppie di madri/padri e figlie/figli il modulo dovrà essere compilato per entrambi i componenti.

Scadenza invio domanda di partecipazione
La domanda con il modulo di partecipazione allegato dovrà essere inviata a cango@virgiliosieni.it entro e non oltre il 28 gennaio 2016.

Info
Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza
Andrea Nanni
055 2280525
cango@virgiliosieni.it

 

Quinto week end dal 20 al 22 con due appuntamenti teatrali e un progetto formativo Venerdì 20 novembre ore 21,30 Carrozzeria Orfeo: Dissacranti come sempre ma con una marcia in più rispetto al loro ormai famoso “Thanks for Vaselina”. Al SEMIfestival sbarca Carrozzeria Orfeo con il nuovo spettacolo “Animali da bar”. Perché tutto si svolge all’interno di un pub, tra qualche tavolino, il bancone e una latrina, di un quartiere invaso dai cinesi e popolato da bizzarri avventori: un vecchio malato e razzista, una donna ucraina che affitta il suo utero, un ipocondriaco imprenditore di un’azienda di pompe funebri per piccoli animali, un buddhista che subisce violenza dalla moglie, un paranoico che deruba le case dei morti e uno scrittore alcolizzato costretto a scrivere un romanzo sulla Grande Guerra. Lo spettacolo gode di un ottimo ritmo e di perfetti contrappunti tra cinismo e pseudo romanticismo, giovandosi anche di ritmi serratissimi. Ma il vero fulcro dello spettacolo è la drammaturgia di Gabriele di Luca che offre diversi livelli di lettura: l’incontro tra Oriente e Occidente, tra il vero e il verosimile, tra la realtà e il sogno.

Domenica 22 novembre ore 21,30 Michele Santeramo: Michele Santeramo vincitore del premio Riccione teatro nel 2011, costruisce un delicato testo, tessuto di ironia, dolcezza, tenerezza e amara verità del tempo, pieno di umanità: “La prossima stagione, spettacolo da leggere”. Un lui e una lei, marito e moglie, mostrati al presente in sei momenti della loro vita, a distanza di dieci anni l’uno dall’altro, dal 2015 al 2066. Lo spettacolo racconta come si modifica il rapporto tra questi due personaggi, come si modificano la loro voglia di tenerezza, il loro modo di scherzare, la loro innata leggerezza. Non mancate è un fine settimana irripetibile. Per info e prenotazione contattare segreteria@livornoteatro.it oppure 0586-890093 dalle 17 alle 19 Laboratorio Endro Bartoli – YOU_LAB sabato domenica 21-22-28-29 novembre e sabato 5 dicembre: YOU_Lab è un Seminario sulla Danza Hip Hop, nelle sue varie forme e sfaccettature, ed è anche un Laboratorio teorico-culturale sulla sua storia, dalla nascita sino ai nostri giorni.

News

CANTIERI DEL GESTO_FESTIVAL – Compagnia Virgilio Sieni

CANTIERI DEL GESTO_LIVORNO

17, 18, 19 settembre 2015

Prima apertura pubblica del progetto triennale Cantieri del gesto_2015>17
che Virgilio Sieni dedica a Livorno in collaborazione con le più importanti istituzioni locali.
Una tre giorni di spettacoli in luoghi storici – dalla Terrazza Mascagni al Porto – e nei teatri
per quattro azioni coreografiche che vedono protagonista la comunità cittadina:
giovani danzatori, coppie di madri e figli e persone di tutte le età.

 

CALENDARIO

Cantieri del gesto_Festival

Livorno 17, 18, 19 settembre 2015

 

giovedì 17 settembre

Agorà_Madri, Padri e Figli

Terrazza Mascagni, ore 18.30
Adagi coreografici interpretati da nuclei familiari

Musica eseguita dal vivo da Naomi Berrill

Brevi danze giovanili
Nuovo Teatro delle Commedie Sala degli Asili Notturni, ore 20, 21, 22
Coreografie interpretate da giovani danzatori e cittadini
Musica eseguita da Ensemble strumentale dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni

 

venerdì 18 settembre

Agorà_Madri, Padri e Figli

Terrazza Mascagni, ore 18.30
Adagi coreografici interpretati da nuclei familiari

Musica eseguita dal vivo da Naomi Berrill

Nido di luce
Centro Artistico Il Grattacielo, ore 21

con Gruppo Butterfly Corner

Musiche di Francesco Giomi

 

sabato 19 settembre

Esodi

Molo Capitaneria, ore 18.30
Azione coreografica per 50 interpreti
Musica eseguita da Ensemble strumentale dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni

 

BIGLIETTERIA

L’accesso agli spettacoli all’aperto è gratuito, quello agli spettacoli al chiuso prevede solo un biglietto simbolico di 4 euro.

Agorà_Madri, Padri e Figli ed Esodi ingresso gratuito

Brevi danze giovanili e Nido di luce ingresso unico 4 euro

 

Info e prenotazioni: 055 2280525 / 335 1350469

Tutte le informazioni su www.sienidanza.it e su www.comune.livorno.it, www.toscanaspettacolo.it, www.goldoniteatro.it, www.istitutomascagni.it, www.nuovoteatrodellecommedie.it, www.livornoteatro.it.


21 maggio 2015

Iscriviti alla Newsletter

Area Riservata